Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I magazzini hi-tech sbarcano negli Usa

La corsa del Pil statunitense prosegue e sono sempre più numerose le aziende italiane che cercano di approfittarne, non solo attraverso l’export. L’ultimo esempio è il Gruppo System di Fiorano Modenese che il 25 settembre inaugurerà a Lewiston uno stabilimento per produrre magazzini verticali. Si tratta di torri alte fino a 14 metri che consentono di velocizzare le procedure logistiche interne delle aziende garantendo fino al 90% di recupero dello spazio a terra.

SystemLogisticsModulaLiftandConveyor

La società coinvolta è Modula, capace in soli tre anni di raddoppiare i propri ricavi fino a 51,5 milioni di euro. L’investimento del nuovo polo produttivo di Lewiston nel Maine, che al momento conta 60 dipendenti, è pari a 6 milioni di dollari (che saliranno a 10 milioni), a cui si aggiunge un investimento di altri dieci milioni di euro per l’impianto italiano di Salvaterra (Reggio Emilia). La crescita del gruppo System, il cui core business è nei macchinari dedicati al settore della ceramica, prosegue anche nel 2015, con l’obiettivo di superare per la prima volta nella storia i 400 milioni di euro di ricavi.