Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Industria 4.0 scalda gli ordini di macchinari

Anche ad aprile prosegue la crescita del mercato interno dei macchinari, sulla spinta degli incentivi per Industria 4.0 varati dal Governo. Le medie globali del mese non sono brillanti ma dal lato delle commesse sono in effetti fuorvianti. Le due giornate lavorative in meno rispetto allo stesso mese del 2016 creano un problema nel confronto tendenziale, tenendo conto che l’Istat per questo dato calcola solo il valore grezzo.

Le commesse totali dell’industria risultano mediamente in calo del 2,2% ma se si dovesse normalizzare il dato si tornerebbe in terreno positivo. Per il fatturato (dove invece l’Istat normalizza il dato), la differenza tra valori grezzi (-2,5%) e corretti per il calendario (+4%) è in effetti rilevante.

Nei macchinari, ad ogni modo, anche il valore “grezzo” risulta positivo. Un magro + 0,3% globale che tuttavia per il solo mercato interno si trasforma in una crescita del 4,4%.  Applicando alle commesse la stessa correzione utilizzata per i ricavi si arriverebbe ad una crescita tendenziale reale nell’ordine del 10%, non esplosiva ma comunque in linea con quanto registrato in media dalle associazioni di categoria nel primo trimestre.