Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Aiutare l’export aiuta il Paese

Gli ultimi dati Istat certificano che la componente più tonica del nostro Pil resta la domanda estera netta, saldo tra esportazioni e importazioni. Nel 2011 il contributo alla crescita italiana di questa componente è stato pari all'1,4%, di gran lunga il miglior risultato tra tutte le variabili considerate. Rilanciare l'export adottando sgravi sull'Irap è in generale auspicabile, lo è a maggior ragione in un momento in cui la domanda interna crolla e il potere d'acquisto delle famiglie si riduce. La propensione al risparmio delle famiglie è in calo costante dal 2005 e il margine per invertire il trend dei consumi è sempre più ristretto.

Le ultime stime sui consumi di Confcommercio sono eloquenti, è la domanda estera la possibile via d'uscita dalla crisi e se le nostre aziende, grazie agli sgravi Irap, riescono a proporre offerte più competitive e a vincere qualche ordine in più sarà anche l'occupazione a trarne beneficio.